PER CONTINUARE, RUOTARE IL GADGET IN POSIZIONE VERTICALE
Fai una domanda

Il ruolo del barista

Il ruolo del barista

Il tre volte campione italiano del barista Giacomo Vannelli, l'ambassador del marchio Coffesso, racconta come la professione di barista sia cambiata dalla sua nascita ai giorni nostri.

Nel corso degli anni, il ruolo del barista nell'industria del caffè ha subito grandi cambiamenti. Puoi chiamarlo diventare un'incredibile evoluzione, che è divisa in 4 fasi principali.

All'inizio, il barista nelle caffetterie era un semplice operatore il cui compito era far passare il caffè attraverso la macchina da caffè. Non aveva alcuna formazione e nessuno richiedeva abilità speciali. Per servire una tazza di caffè, per lo più aspro e di bassa qualità, era sufficiente premere semplicemente la leva.

Negli anni ' 80 iniziò il primo stadio dell'evoluzione del ruolo del barista. Ora il barista ha offerto ai suoi ospiti non solo una tazza di caffè, ma un'emozione. Questa fase ha avuto un impatto maggiore sul servizio clienti e sull'emergere di nuove bevande al caffè, piuttosto che sulla loro qualità. Pertanto, il barista sembrava appropriato: vestito "con un ago", rasato liscio, postura dritta e scarpe lucide lucidate-raffinatezza in tutto.

La terza ondata di caffè ha iniziato a guadagnare slancio negli anni 2000. Ci sono stati termini come la fretta del caffè, i monosorti, il servizio clienti, anche se lontano dalla perfezione, ma tutto questo ha contribuito allo sviluppo della cultura del caffè. Molti piccoli caffè in stile industriale sono stati aperti nei quartieri universitari, dove ha lavorato come barista con tatuaggi e barba.

Le prime associazioni di caffè e caffè hanno iniziato a creare gare. Il primo campionato di caffè si è svolto solo 20 anni fa a Monte Carlo, che ha visto la partecipazione di un barista di 17 paesi in tutto il mondo. Per confronto, ora in questo campionato partecipano 60 paesi e centinaia di organizzazioni. Penso che al momento siamo nella fase di consapevolezza.

Ora il barista conosce le materie prime, impara, è in continua evoluzione, viaggia attraverso i paesi di origine, sviluppa idee per la produzione industriale, cerca di combinare la seconda e la terza fase dell'evoluzione del ruolo del barista. Il barista dà al cliente un'impressione vivida, che si compone di caffè di alta qualità e un servizio clienti impeccabile e professionale, dove la cosa principale è l'attenzione ai dettagli. Oggi possiamo descrivere il ruolo del barista in tre parole: qualità Interazione velocità. Il barista deve servire caffè di qualità secondo il ritmo della società moderna, e sempre interagire con i clienti. Ma l'interazione non significa intrattenimento, ma piuttosto educare i propri clienti. A mio parere, il barista moderno dovrebbe essere un mentore per i suoi clienti.

Durante la pandemia COVID - 19, il ruolo del barista è diventato molto più significativo. Il barista può educare e comunicare con successo con i clienti anche se le caffetterie sono chiuse. Dopo tutto, può aiutare a preparare la perfetta tazza di caffè a casa con l'aiuto dei social network. Nei tempi moderni, il ruolo del barista è quello di essere un punto di riferimento per coloro che hanno familiarità con il mondo del caffè: dalla fisica alla chimica, dalla botanica alla storia, dall'estrazione alla meccanica. Dopo tutto, un barista in una caffetteria è un rappresentante dell'enorme industria del caffè.

Iscriviti
per le notizie